Foiano della Chiana - Arezzo - Via Poggiarello, 15
0039 3317152029 / 0039 0575 649015 / 0039 3397144588 /
info@agriturismomenchetti.com
Book Now
Bagno Vignoni 47 Km
Home > Bagno Vignoni 47 Km
Bagno Vignoni è un piccolo e straordinario borgo nel cuore della Val d’Orcia, tra le verdi colline di Siena. Questo luogo deve la sua fama alla piazza d’acqua alimentata da una sorgente. L’acqua che sgorga dalla fonte a 1000 metri di profondità, risale in superficie e viene raccolta nella piazza del paese. La temperatura dell’acqua, fissa a 52° gradi, crea straordinari effetti scenografici soprattutto d’inverno, quando entra in contatto con l’aria fredda. E poi tutto intorno, case in pietra, balconi fioriti, piazzette, botteghe di artisti e artigiani, creano uno straordinario insieme architettonico che rende Bagno Vignoni uno dei borghi più belli del mondo. Fonte www.10cose,it

Bagno Vignoni 47 Km da Agriturismo Menchetti (guarda il percorso)

Bagno Vignoni 47 KmL’acqua che della piazza viene incanalata in viottoli che percorrono l’intera città. Fiumiciattoli di acqua fumante disegnano sinuosi sentieri nei quali è possibile immergere mani e piedi per provare sulla propria pelle l’inebriante giovamento dell’acqua termale.

Nonostante la zona dei ruscelletti sia molto frequentata, si riesce sempre a trovare un posto dove sedersi. I ruscelletti concludono la loro strada sulla rupe su cui è poggiata Bagno Vignoni, cascando verso la parte bassa della città e finendo in un’altra vasca, all’interno della quale è possibile fare il bagno. In passato, questo naturale dislivello della zona, veniva sfruttato per attivare i mulini presenti nella zona. Fonte:www.10cose.it

Bagno Vignoni 47 Km

Il territorio, mostra un paesaggio di dolci colline ondulate, incise da valli poco accentuate, le tipiche “crete”, che lasciano spazio verso i margini vallivi ad una ricca vegetazione. Le acque del fiume Orcia attraversano la valle creando profonde spaccature. Un paesaggio che racconta una lunga storia geologica iniziata circa 5 milioni di anni fa. All’epoca, il mare indietreggiava lasciando sulla terra ferma il suoi depositi di sabbia e di argilla, che andarono a formare lo strato superficiale delle valli. Successivamente, tutto si trasformò, sotto l’implacabile forza delle manifestazioni eruttive dei vulcani di Radicofani e del Monte Amiata, che depositarono un’enorme quantità di materiali lavici a ricoprire i sedimenti precedenti. Fonte: www.pillolediviaggio.com

Bagno Vignoni 47 Km

Bagno Vignoni 47 KmIl borgo, oltre alle acque termali, mantiene intatto il tessuto urbano originario, le strade pulite e ordinate, i piccoli negozi dell’artigianato, bar e ristoranti contornano discreti questo grande e raccolto tesoro toscano.

Fonte: www.pillolediviaggio.com e www.fontebertusi.it

Infine, ottimi sono i ristoranti del borgo. Primo fra tutti La Bottega di Cacio, un posto unico in cui assaggiare ottimi taglieri di salumi e formaggi di capra e vaccini, la strepitosa panzanella accompagnati dalla birra artigianale realizzata nella zona. O il ristorante Il Loggiato, locale estremamente caratteristico dove assaporare carne di chianina e crostoni accompagnati da vino strepitoso. Fonte: www.tuscanypeople.com

Bagno Vignoni 47 Km