Foiano della Chiana - Arezzo - Via Poggiarello, 15
0039 3317152029 / 0039 0575 649015 / 0039 3397144588 /
info@agriturismomenchetti.com
Book Now
Lago Trasimeno 32 Km
Home > Lago Trasimeno 32 Km
Il Trasimeno, con una superficie di 128kq, è il quarto lago italiano per estensione ed il più grande dell'Italia centrale. Il Trasimeno è uno dei gioielli naturali più belli dell'Umbria: la campagna circostante che incornicia la superficie del lago crea panorami mozzafiato tutti da scoprire, così come i numerosi borghi che si affacciano sulle sue rive... Inoltre, nel Lago Trasimeno sono presenti 3 isole: la Polvese, la Maggiore e la Minore. L'isola Maggiore, con un perimetro di 2 km, è l'unica isola stabilmente abitata, mentre la Polvese costituisce un parco scientifico dove si svolgono attività didattiche e di ricerca ambientale. Una passeggiata sulle rive del lago, un giro in battello, una visita alle isole... sono tante le attività possibili al Trasimeno, senza contare la scoperta del territorio che circonda il lago, ricco di borghi e tesori tutti da esplorare!

 Lago Trasimeno 32 Km da Agriturismo Menchetti  (Guarda il percorso)

Lago Trasimeno 32 KmIl lago Trasimeno 32 Km da Agriturismo Menchetti è, con una superficie di 128 km², il più esteso lago dell’Italia centrale, quarto tra i laghi italiani subito dopo il lago di Como.

Tale estensione si affianca ad una scarsa profondità (media 4,3 m, massima 6 m) di modo che il Trasimeno rientra tra i laghi di tipo laminare.

Lago Trasimeno 32 Km

La campagna circostante il lago Trasimeno si presenta come un anfiteatro collinare che ne incornicia la superficie (128 km², il lago più esteso dell’Italia peninsulare, e vincolato come Parco Regionale). La costa occidentale si allunga in una fascia pianeggiante aperta verso la Val di Chiana. La parte nord-ovest del territorio del Trasimeno segna la zona di confine tra la provincia di Perugia, di cui il lago è integralmente parte, con le limitrofe province di Siena e Arezzo.

Lago Trasimeno 32 KmL’origine del bacino lacustre è legata a fenomeni tettonici concomitanti alle fasi finali dell’orogenesi appenninica. Il lago è interamente compreso nel Comprensorio del Trasimeno della provincia di Perugia ed è sprovvisto di un emissario naturale. L’emissario artificiale del Trasimeno fa confluire eventuali acque in eccesso nel fiume Nestore, attraverso il torrente Caina. Il Nestore a sua volta si getta nel Tevere. Il lago è alimentato principalmente dalle piogge e dai torrenti Rigo Maggiore, Tresa, Moiano e Maranzano, che confluiscono nell’immissario artificiale dell’Anguillara. Paganico e Pescia sono i due torrenti immissari naturali del Trasimeno.

Guarda qui si seguito il percorso che ti abbiamo preparato

…da vedere

Folklore e tradizioni

Due tradizioni sono rimaste: quella del “Palio delle barche” che si svolge l’ultima domenica di Luglio e quella della”Corsa delle Brocche” che si svolge il venerdi antecendente.

Lago Trasimeno 32 KmLago Trasimeno 32 KmIl Palio delle Barche, che si svolge dal 1983, rievoca la guerra avvenuta nel 1495 tra le famiglie alleate dei Baglioni (di Perugia) e dei Della Corgna (di Castiglione del Lago) contro la famiglia degli Oddi che risiedeva nella rocca di Passignano.

Oggi i quattro rioni di Passignano (Centro, Centro 2, Oliveto e San Donato) hanno preso come simbolo quattro tipici pesci del lago: la Carpa Regina, il Luccio, il Capitone ed il Persico.

Lago Trasimeno 32 KmLago Trasimeno 32 Km

Utilizzando la classica barca dei pescatori del Trasimeno si affrontano in una lunga corsa sia in barca (tre persone a barca di cui una fanciulla) sul Lago e sia in una corsa lungo le vie di Passignano sl Trasimeno.