Foiano della Chiana - Arezzo - Via Poggiarello, 15
0039 3317152029 / 0039 0575 649015 / 0039 3397144588 /
info@agriturismomenchetti.com
Book Now
Siena 50 Km
Home > Siena 50 Km
Benvenuti, Siena aspetta i visitatori per offrire loro un’esperienza emozionante e indimenticabile. Nessuna altra città mantiene vivo il patrimonio culturale e civile del medioevo come Siena, con il Palio e le 17 Contrade, con i suoi capolavori d’arte e il centro storico simile a un museo diffuso. Siena organizza oltre 600 eventi ogni anno, spesso di straordinario livello qualitativo come i festival musicali estivi e le grandi mostre. A Siena anche l’artigianato, la gastronomia e i vini raggiungono l’eccellenza e portano un messaggio di cultura e di tradizione. Questa è Siena, la capitale del gotico che, dal 1995, fa parte del patrimonio dell’umanità dell’Unesco. fonte: www.comune.siena.it

 SIENA 50 KM DA AGRITURISMO MENCHETTI  (GUARDA IL PERCORSO)

La bellezza di Siena 50 Km da Agriturismo Menchetti, si apprezza solo qualche giorno dopo averla lasciata. Quando si è lì, troppo impegnati a cercare di vedere il più possibile, non ci si rende conto subito della bellezza di questa cittadina al centro della Toscana. I ricordi emergono solo qualche giorno dopo: per prima torna alla mente Piazza del Campo con il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia; poi il bianco e nero del Duomo, il Battistero e tutto il resto.

Ma forse più di tutto si ricorda il colore delle facciate dei palazzi e dei tetti, quel “Terra di Siena” conosciuto in tutto il mondo che rende il paesaggio cittadino coerente, armonioso e bello da guardare. Forse è questo che rende Siena così affascinante e amata: è rimasta intatta come nel Medioevo ed è una specie di viaggio nel tempo, la ricerca di un’epoca d’oro che apparteneva a molte altre piccole e grandi città italiane e che non ritornerà più.

Fonte: www.10cose.it

Guarda qui si seguito il percorso che ti abbiamo preparato

Manifestazioni

Il Palio di Siena

Siena 50 KmIl Palio di Siena è praticamente una corsa di cavalli unica nel suo genere dove le 17 storiche contrade che compongono la città toscana si confrontano e si sfidano. La corsa prevede 3 giri intorno alla pista che circonda la piazza che viene cosparsa di uno strato abbastanza spesso di polvere di tufo, cosicché i cavalli possano correre più agevolmente anche se non mancano le grossolane scivolate in corrispondenza delle curve, soprattutto quella considerata come la più ardua, la “curva di San Martino”. Una sola è la contrada che ne esce vittoriosa, dopo una gara che si svolge in modo scatenato e spesso senza riserve di colpi bassi.

Nel puro spirito contradaiolo, la festa che segue è da un lato un modo di festeggiare la vittoria e dall’altra un modo per sbeffeggiare gli avversari.

Siena 50 KmDelle 17 contrade che formano Siena, solo 10 partecipano al Palio. Un meccanismo che prevede estrazione a sorte e presenza obbligatoria forma la batteria di 10 contrade che parteciperanno. I Cavalli con cui i fantini correranno sono estratti a sorte ed associati alle varie contrade. Il giorno del Palio (2 luglio o 15 agosto) uno sparo di mortaretti annuncia l’uscita dei cavalli dall’Entrone.

Ad ogni fantino viene consegnato un nerbo di bue con cui incitare il cavallo in corsa ma che all’occorrenza serve anche per ostacolare gli avversari durante il Palio.

PALIO HORSE RACE IN SIENAIl momento più emozionante, che può durare anche molti minuti, è la “mossa”, cioè l”avvicinamento al punto dove devono allinearsi cavalli e fantini. Uno scoppia di mortaretto dà inizio alla corsa, così come uno scoppio più fermarla. I cavalli devono compiere tre giri di pista per un totale di 1000 metri, con o senza fantino. Il Palio, infatti, si vince anche con il cavallo “scosso” cioè senza fantino.

fonte: www.10cose.it